Spingi Cuticole per Ricostruzione Unghie

Spingi Cuticole Unghie

Che cos’ è lo Spingi Cuticole?

Lo spingi cuticole è un accessorio specifico molto utile per l’esecuzione professionale di una manicure classica o di un pedicure o per la ricostruzione delle unghie. Commercialmente esistono due tipologie fondamentali di spingi cuticole: quello conosciuto anche come bastoncino d’arancio o in acciaio e quello in pietra pomice.


A Cosa Serve lo Spingi Cuticole

Tutti i tipi di spingi-cuticole hanno la funzione specifica di spingere le cuticole verso la parte interna dei bordi dell’unghia sia per migliorarne l’aspetto estetico, soprattutto nelle fasi di preparazione, per evitare eventuali sollevamenti durante la ricostruzione delle unghie o nella manicure classica. Serve anche a rimuovere le cellule morte alla base dell’unghia.

Spingi Cuticole in Pietra Pomice

Spingi Cuticole in Pietra PomiceLo spingi cuticole in pietra pomice è fatto di materiale naturale: la pietra pomice è una roccia magmatica effusiva, leggerissima a causa dell’elevatissima porosità. La forma dello spingi cuticole in pietra pomice è quella di una barretta a sezione quadrata o rettangolare che ha un’estremità appuntita e l’altra piatta.

Come si utilizza lo spingi cuticole in pietra pomice?

Si utilizza prendendo in mano lo spingi cuticole in pomice (detto anche pietra pomice a penna) come fosse una matita e con la parte appuntita (o gessetto a punta), si svolge l’azione di spingere verso l’interno le cuticole e di eliminare le cellule morte di pelle in eccesso alla base dell’unghia. Si deve far attenzione a procedere con delicatezza per non agire in modo troppo aggressivo ed abrasivo: attorno all’unghia si formerà della polvere bianca di scarto (cellule morte e cuticole) da soffiare via o togliere con un pennello.

Dove si può acquistare lo spingi cuticole?

Gli spingi cuticole in pietra pomice costano pochissimi euro (2-3 euro) e sono acquistabili nei negozi specializzati del settore ricostruzione delle unghie in gel, acrilico o sui siti di e-commerce in rete.